Tuur Demeester dice che il Massive Bitcoin Rally „darà fuoco ai nostri capelli“, mentre i leader di Crypto predicono il futuro di BTC

Un gruppo di influencer criptati sta offrendo la propria opinione sul futuro della Bitcoin, così come sul futuro della macro economia globale.

In un nuovo episodio del podcast What Bitcoin Did, Nic Carter

Tuur Demeester, Robert Breedlove e Alex Leishman sono d’accordo sul fatto che in tutto il mondo si sta verificando un diffuso cambiamento economico che andrà a beneficio di BTC.

Carter, un partner di Castle Island Ventures, dice di pensare che nei prossimi due anni ci sarà una cascata di fallimenti valutari.

„Quello che penso sia probabile che accada nei prossimi 24 mesi è un’ondata di fallimenti valutari sovrani simile alla crisi finanziaria asiatica della fine degli anni ’90, simile a quella del dopo-Unione Sovietica, quando molte valute sovrane sono fallite. Lo si vede nei momenti di forza del dollaro. Lo si vede nei momenti di dislocazione globale. È regionale. È contagiosa.

Abbiamo iniziato a vedere un po‘ di sofferenza in alcune valute sovrane quando c’è molto debito. Il mondo è molto indebitato nei mercati emergenti e purtroppo credo che immiserirà decine o centinaia di milioni di persone. E per alcune di queste persone, potranno usare i binari finanziari criptati per uscire dalla loro valuta locale sovrana e potranno andare a Bitcoin Evolution. Possono andare al dollaro americano. Ci sono delle monete stabili su questi binari. Quindi penso che questa sarà una grande storia per il prossimo anno“.

Il fondatore di Adamant Capital, Tuur Demeester, dice che l’aumento del debito paralizzerà le economie da cinque a dieci anni in futuro. Per quanto riguarda Bitcoin, dice che i trader devono prepararsi per un altro massiccio rally che darà fuoco ai capelli di tutti.

Penso che la Bitcoin sia una polizza assicurativa autogestita

C’è un’opportunità unica per avere un po‘ di esposizione a questo e si parla tanto di cripto e per me l’essenza è comprare un po‘, iniziare con quello e poi fare un piano di stoccaggio, come lo si vuole conservare. E pensare anche al futuro, come se si volesse diversificare lo stoccaggio.

La prima volta che si acquista, lo si conserva in un unico posto, ma poi penso che sia una buona idea pensare di conservarlo in posti diversi. Perché non c’è un FDIC. Non è assicurato. Se perdi le chiavi o se un’azienda fallisce, è game over e devi riacquistare il tuo Bitcoin. Quindi pensate a questo.

Inoltre, fate un piano per il prezzo. I prezzi Bitcoin, i rally Bitcoin non sono niente di simile a quello che avete mai visto.

I prezzi salgono di 10x, 100x in brevi periodi di tempo. Quindi volete pensare in anticipo a cosa farete quando questo accadrà.

Inoltre, pensate anche alle conseguenze fiscali. Se avete un piano di vendita, assicuratevi di conoscere le conseguenze fiscali di ciò che state facendo. Perché molte persone sono state bruciate nel 2017. So che questo forse non sembra probabile perché Bitcoin si è mosso di lato per due anni, ma sono molto convinto che vedremo un altro massiccio raduno che ci darà fuoco ai capelli. E non si tratta di questo. Sono le polizze assicurative che cominceranno a pagare. Questo è tutto ciò che sarà una volta che vedremo quel rally 10x o 100x“.